Anche la celebre casa di moda francese fondata da Louis Vuitton cavalca la tendenza gender. Per farlo ha scelto il volto di Jaden Smith, figlio 17enne della star di Hollywood Will Smith, al quale è stata affidata la promozione della nuova collezione femminile primavera/estate 2016.

L’utilizzo di Jaden per una linea di abbigliamento destinata alle donne è possibile grazie al fatto che il giovane ha sempre dichiarato di avere una sessualità “fluida”, libera dalle tradizionali distinzioni di gay, etero, bisex o transgender. Il giovane é infatti noto per le sue azzardate scelte sartoriali che lo hanno visto indossare gonne, giacche e altri accessori femminili in numerose occasioni pubbliche. Per questo, Nicholas Ghesquiere, direttore creativo di Vuitton, ha pubblicato le prime foto su Instagram e rivendicato la propria scelta, affermando che se c’è un maschio perfetto per sponsorizzare indumenti da donna questi non può essere che il giovane rampollo Smith.

Le immagini del giovane Jaden Smith vestito con improbabili gonne esprimono emblematicamente il triste livello di confusione e decadenza raggiunto dalle, sempre più sbandate, odierne generazioni.

pay-jaden-smith
47822213.cached

I commenti sono chiusi.