Il Family Vienna è un evento promosso dall’Ente per il Turismo di Vienna che si è svolto a Roma lo scorso 24 ottobre a Villa Pamphili. Quest’anno è stato dedicato alle famiglie e ovviamente sono state incluse anche quelle Lgbt o gay-friendly. Si è trattata di una domenica di svago, gratuita e all’aria aperta, per grandi e piccoli con animazione per conoscere più da vicino la città di Vienna. I bambini hanno potuto conoscere Vienna attraverso il 3D accompagnati dalla musica o dai racconti di cantastorie. Ingrid Friz-Frizberg, Direttore dell’Ente per il Turismo di Vienna, così ha dichiarato:” …Vienna è una città perfetta per le famiglie con tante attrazioni e molta attenzione per le esigenze dei più piccoli ma allo stesso tempo la nostra intenzione è quella di voler rimarcare l’eguaglianza tra le famiglie e i diritti nei confronti delle comunità Lgbt”. E’ in atto una vera e propria strategia che tende a normalizzare qualunque tipo di unione e di famiglia e questo evento ne è un esempio. Non si tratta di negare i diritti a nessuno ma soltanto di ribadire la specificità pedagogica e la complementarietà dell’unione uomo-donna.