Nasce Babaiola, la prima community dei viaggiatori LGBT dove è possibile organizzare la vacanza con l’aiuto di tantissimi altri viaggiatori omosessuali. Sulla piattaforma sarà possibile trovare volo, hotel, eventi e locali gay-friendly presenti tra le 100 e più destinazioni proposte; il pacchetto include inoltre la possibilità di trovare il prossimo compagno di viaggio.

“La community sta crescendo rapidamente – ha dichiarato Nicola Usala, CEO di Babaiola –  oggi abbiamo attivi all’interno del sito oltre 3 mila utenti registrati e più di 50mila persone che cercano e scambiano informazioni sulle più belle mete gay-friendly. Ogni giorno infatti monitoriamo i trend dei social e dei migliori siti di recensioni per garantire le migliori informazioni e consigli per permettere di soggiornare nella destinazione ideale gay-friendly.”

Il CMO Federica Saba ha invece dichiarato che:

“Ogni città è accompagnata da eventi, curiosità e da tutti i suggerimenti utili per trascorrere la vacanza che hai sempre sognato; tutto questo è possibile grazie agli accordi stretti con le più importanti compagnie del Travel come: Skyscanner, Hotelscombined, Yelp e car2go oltre che alle affiliazioni con le associazioni, locali ed eventi di rappresentanza della comunità LGBT in Italia e nel mondo, che quotidianamente ci supportano per fornire un servizio di qualità”.

Babaiola ha anche partecipato al Programma di Accelerazione di LUISS ENLABS, uno dei migliori acceleratori di StartUp digitali a livello europeo.

Una vera e propria combo di supporter LGBT, che lavorano per incentivare il turismo omosessuale nel mondo.